Il Libro dei Pensieri del cuore

 

Ogni giorno è speciale … ma alcuni lo sono di più.

Cerca il tuo giorno “speciale” ed occupalo subito con il tuo pensiero, prima che lo faccia qualcun’altro.

Sarà il TUO giorno nel Libro dei Pensieri del cuore di ADVAR.

 

Come scrivere il tuo pensiero:

– donando on line, dove troverai lo spazio per scrivere il tuo pensiero.  Clicca qui

– recandoti presso le sedi ADVAR di Treviso o Oderzo e donando in contanti.

Per ogni dedica ti chiediamo una donazione di €50

(*avrai a disposizione 100 caratteri / €50 di donazione)

 

Scopri il libro qui —> https://www.advar.it/il-libro-del-cuore/

 

 

Compila il form
  • I campi * sono obbligatori; ti risponderemo il prima possibile ma se hai urgenza, chiamaci.
  • PER QUALSIASI INFORMAZIONE O RICHIESTA PARTICOLARE, SCRIVICI QUI !
  • Proseguendo, confermi di volerti iscrivere al corso di formazione e dichiari di aver letto e compreso l’informativa e di essere consapevole che l’utilizzo delle immagini rese accessibili tramite l’accensione della webcam è da considerarsi effettuato in forma del tutto gratuita, che i diritti sulla propria immagine non sono stati ceduti a terzi in via esclusiva e consenti a ADVAR di trattare i dati relativi alla tua immagine con le modalità e per le finalità evidenziate nell’informativa, ai fini di quanto previsto dalla disciplina sulla protezione dei dati personali, al contempo rilasciando liberatoria ai fini di quanto previsto dalla disciplina sulla protezione del diritto d’autore e sull’abuso dell’immagine altrui. Leggi qui

    Fondazione ADVAR ONLUS e Associazione Assistenza domiciliare volontaria Alberto Rizzotti ONLUS, entrambe con sede a Treviso (TV), v ia Fossaggera n. 4/C (di seguito congiuntamente “ADVAR”), rilasciano la presente ai sensi e per gli effetti della normativa sulla protezione dei dati personali (artt. 13-14, Regolamento UE 2016/679), sulla protezione del diritto d’autore (artt. 96-98, Legge n. 633/1941) e sull’abuso dell’immagine altrui (art. 10 Cod. Civ.).

    Fondazione ADVAR ONLUS ha nominato un responsabile della protezione dei dati (DPO), che potrà essere contattato al seguente recapito: dpo@advar.it.

    Finalità e base giuridica del trattamento

    ADVAR ha organizzato dei corsi di formazione in videoconferenza per limitare i rischi di contagio da Covid-19 (c.d. Coronavirus), perciò tratterà i dati personali dei partecipanti per le seguenti finalità:
    • consentire ai partecipanti la partecipazione a ciascun corso e, da parte di ADVAR, l’assolvimento di tutti i correlati obblighi contrattuali e normativi: il consenso non è richiesto perché il trattamento è necessario per il perseguimento di tali finalità;
    • previo consenso e liberatoria di ciascun partecipante, registrare la sua immagine mentre partecipa al corso per documentare nel proprio sito web o nella propria newsletter l’attività svolta; la piattaforma utilizzata per la videoconferenza prevede che le telecamere dei partecipanti siano in partenza disattivate, perciò ciascuno potrà liberamente decidere se condividere la propria immagine o meno.

    Periodo di conservazione dei dati

    ADVAR tratterà i dati per tutta la durata delle iniziative e, successivamente, per l’espletamento di tutti gli eventuali adempimenti connessi o derivanti dalle stesse, per il periodo prescritto dalla legge (o, per i soli dati relativi all’immagine, fino a revoca anticipata di consenso e liberatoria), fatta salva l’ulteriore conservazione per il tempo necessario alla definizione (comunque raggiunta) delle controversie eventualmente avviate e, successivamente, per il tempo corrispondente al periodo di prescrizione dei diritti conseguentemente sorti.

    Natura del conferimento dei dati e conseguenze in caso di rifiuto

    Il conferimento dei dati relativi all’immagine, il cui utilizzo da parte di ADVAR si considera a titolo gratuito, è facoltativo, con la conseguenza che l'eventuale rifiuto consente comunque la partecipazione al corso. Il conferimento degli altri dati, invece, è necessario, con la conseguenza che l’eventuale rifiuto impedisce di partecipare al corso stesso.

    Categorie dei destinatari

    La pubblicazione delle immagini nel sito web costituisce diffusione, ossia comunicazione a un numero indeterminato di soggetti; oltre a ciò, ADVAR intende comunicare i dati a figure interne autorizzate al trattamento in ragione delle rispettive mansioni, nonché a professionisti o società di servizi e ad Enti Pubblici e privati, anche a seguito di ispezioni e verifiche. Tali destinatari, ove dovessero trattare dati per conto di ADVAR, saranno nominati responsabili del trattamento con apposito contratto o altro atto giuridico.

    Trasferimento dati verso un Paese terzo e/o un’organizzazione internazionale

    I dati personali non saranno oggetto di trasferimento né verso Paesi terzi non europei né verso organizzazioni internazionali.

    Diritti degli interessati

    Il partecipante ha il diritto di chiedere ad ADVAR di accedere ai propri dati personali e di rettificarli se inesatti nonché - al ricorrere dei rispettivi presupposti e compatibilmente con i limiti strettamente correlati alla pubblicazione nel sito web e all’inserimento nella newsletter - di cancellarli, limitarne il trattamento e di opporsi al loro trattamento. Il partecipante ha altresì il diritto di ottenere la portabilità dei dati personalmente forniti solo se oggetto di un trattamento automatizzato basato sul consenso o sul contratto, nonché il diritto di revocare il consenso prestato per le finalità di trattamento che lo richiedono, ferma restando la liceità del trattamento effettuato sino al momento della revoca. Dal momento che Fondazione ADVAR ONLUS e Associazione Assistenza domiciliare volontaria Alberto Rizzotti ONLUS, in qualità di contitolari del trattamento, hanno stipulato un accordo per definire i rispettivi compiti, il partecipante ha poi diritto di conoscere il contenuto essenziale di tale accordo. Per esercitare i propri diritti, il partecipante può utilizzare il modulo disponibile qui e inoltrarlo a Fondazione ADVAR ONLUS, che funge da punto di contatto comune tra essa e Associazione Assistenza domiciliare volontaria Alberto Rizzotti ONLUS, al seguente recapito: privacy@advar.it. Il partecipante ha anche il diritto di proporre reclamo all’autorità di controllo competente in materia, Garante per la protezione dei dati personali (www.garanteprivacy.it).

La solidarietà è un dono che attraversa il tempo.


Lasciti Testamentari
Solidali

Leggi di più