Il matrimonio di Annarosa e Fabio

4 Agosto 2020

Annarosa e suo marito Fabio, hanno deciso di suggellare davanti a Dio la loro unione.
Dopo 21 anni di matrimonio civile, domenica 7 giugno il loro parroco, Don Edy, ha celebrato il rito cattolico nella sala conferenze della Casa dei Gelsi.

Annarosa era bellissima! Il capo adornato da una coroncina di fiori azzurri, lo stesso colore dell’abito che ha voluto re-indossare (era il suo vestito da sposa di 21 anni prima). Con amore, molti di noi si sono prodigati per truccarla e prepararla in modo luminoso e delicato.

Immensa la gratitudine degli sposi verso ADVAR, che nonostante le restrizioni Covid, ha messo a disposizione una grande sala, con un ingresso separato da quello principale, dove si sono potuti riunire i pochi familiari ammessi: le loro splendide figlie, Irene e Lucia, la mamma, le sorelle degli sposi e i testimoni ( tutti hanno dovuto rispettare le doverose limitazioni del protocollo Covid -misurazione della temperatura, distanziamento, uso della mascherina- … ma che gioia poter essere presenti! ).

Si respirava un clima di festa e commozione, anche nei giorni precedenti in cui Annarosa, con la sua energia, ha coinvolto operatori e volontari nei preparativi.

Impossibile non emozionarsi durante la cerimonia … anche ascoltando le preghiere delle figlie scelte tra quelle di San Leopoldo, a cui Annarosa è molto devota.

Annarosa era radiosa. Percepire tutto l’affetto con il quale ognuno di noi la coccolava e la attorniava di attenzioni, sentire la partecipazione dei tanti amici che, pur non presenti fisicamente, avevano comunque trovato il modo di portarle il loro messaggio, le ha permesso di vivere una giornata a lungo desiderata.

E noi siamo immensamente felici di essere riusciti a dare risposta a questo suo sogno.

 

 

Annarosa oggi è assistita a casa dalla nostra équipe domiciliare e … ripensando alla sua permanenza qui in Hospice, cogliamo tutta la naturalità con cui lei si muoveva in queste mura, sentendosi costantemenete protetta … ed accolta nei suoi bisogni.

Un po’ ci manca il suo “gironzolare ovunque” 🙂 ma la salutiamo con le foto di quella bellissima giornata.

 

Grazie Annarosa, Fabio, Irene e Lucia
Leggi tutte le storie
Grazie a Stefania, la sorella di Annarosa nonchè volontaria di ADVAR, per averci accompagnato in questo "viaggio" di luce ed amore.

La solidarietà è un dono che attraversa il tempo.


Lasciti Testamentari
Solidali

Leggi di più