Il progetto vuole offrire colloqui e gruppi di auto mutuo aiuto on-line, a sostegno di coloro che stanno vivendo un lutto.

Ci rivolgiamo alle persone che, per svariati motivi, non possono muoversi o che preferiscono l’uso del digitale.

Hai bisogno di
?

Un gruppo privato
di Facebook

Per condividere con altre persone i propri pensieri,
e restare sempre connessi.

Colloqui
in videoconferenza

Per parlare con noi anche ora
in cui non puoi muoverti da casa.

Da oltre 20 anni, noi professionisti dell’equipe di Rimanere Insieme siamo aperti e ricettivi alle esigenze del territorio della provincia di Treviso.

Molti ci conoscono perché offriamo servizi il cui scopo principale è quello di rispondere alle nuove e mutate esigenze delle persone che incontriamo.

In questo contesto, ci siamo resi conto che dovevamo dare “seguito” agli stimoli di cambiamento delle nuove generazioni, oltre che (purtroppo) a quelli dettati dall’emergenza Coronavirus; oggi … cambiano le modalità di contatto, di relazione e di fruizione dei servizi…

Il progresso tecnologico ha consentito un’ evoluzione degli strumenti disponibili, ma non ha modificato i bisogni profondi delle persone che affrontano il delicato tempo del lutto.

Per questo motivo abbiamo scelto di estendere i nostri servizi all’on-line, attraverso un progetto caratterizzato da forme comunicative e tempistiche adeguate alla rete, ma conservando valori e obiettivi che ci hanno guidato nel consolidare la nostra esperienza.

Chi sono i destinatari del progetto ?

Il servizio è dedicato a chi sta affrontando un lutto o si appresta a viverlo per la morte di una persona, anche a causa di gesti suicidari.

Accogliamo anche tutte le persone che soffrono a causa della perdita di un animale domestico o di altri vissuti di assenza e perdita personale importante.

Ci rivolgiamo in modo particolare alle tante persone che, desiderose di ricevere sostegno in un tempo di fatica, sono impossibilitate a raggiungerci o preferiscono avvalersi di sistemi digitali per usufruire dei servizi che offriamo.

Come richiedere supporto e usufruire del servizio di sostegno on line?

Per usufruire dei servizi del progetto Rimanere Insieme in rete, è sufficiente seguire questi 3 step:

  • contattarci (compilando il form) e seguire le semplici indicazioni che vi forniremo;
  • vi proporremo un primo colloquio iniziale (in modalità video e/o in presenza) per conoscerci reciprocamente e presentare le modalità di funzionamento del servizio;
  • valuteremo insieme qual è la risposta più efficace e rispettosa delle necessità di ciascuno, considerando la possibilità dell’inserimento in un gruppo on-line specifico per il proprio lutto, la prosecuzione di colloqui individuali on-line o l’adesione ad altri servizi proposti dalla nostra realtà o da altre affini nel territorio nazionale.

I professionisti coinvolti nel progetto.

Dall’altra parte della cornetta, o del pc, troverai noi. 🙂

 

Il dott. Lorenzo Bolzonello psicologo e tanatologo

La dott.ssa Maria Augusta De Conti, counselor e insegnante

La dott.ssa Paola Fantin, counselor e scrittrice

Siamo tutti parte dell’Equipe di Rimanere Insieme ADVAR.

Quali sono i tempi di risposta, dopo la richiesta di contatto?

Consapevoli del valore dell’accoglienza, specialmente in un tempo di fatica, rispondiamo normalmente entro 24h dal primo contatto, 365 giorni all’anno.

In questo momento di emergenza, confidiamo nella vostra comprensione se la tempistica si dovesse allungare un po’.

E' richiesto un contributo per aderire al progetto?

Il servizio viene svolto da personale qualificato e formato sulle tematiche di elaborazione del lutto.

Chiediamo una donazione di €30,00, da versare prima del primo colloquio secondo le modalità che vi comunicheremo durante il primo contatto.

 

Rim@nere Insieme in rete

Per richiedere supporto e usufruire del servizio on line, contattaci qui. Grazie

Le informazioni che ti chiediamo ci servono per organizzare il primo contatto telefonico. In quella sede provvederemo a spiegarti tutte le modalità di gestione del servizio di auto mutuo aiuto on line.

  • INFORMATIVA AI SENSI DELLA DISCIPLINA SULLA TUTELA DEI DATI PERSONALI Leggi qui
    La presente Informativa viene resa ai sensi e per gli effetti dell’art. 13 del Regolamento (UE) 2016/679 (di seguito “GDPR”), relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali.

    Base giuridica e finalità del trattamento
    A) senza il Suo consenso espresso, per evadere la richiesta di un colloquio conoscitivo, o di eventuale supporto, anche on line, da lei esercitata; B) solo previo Suo specifico e distinto consenso, per lo svolgimento di attività di marketing diretto, quali l'invio - anche tramite e-mail, SMS ed MMS - di materiale pubblicitario e di comunicazioni aventi contenuto informativo e/o promozionale in relazione a prodotti o servizi forniti e/o promossi dal Titolare, ivi compresi omaggi e campioni gratuiti;

    Periodo di conservazione dei dati
    I Suoi dati personali saranno trattati per il tempo strettamente indispensabile al perseguimento delle sopra indicate finalità, trascorso il quale saranno cancellati o resi anonimi. Con specifico riguardo alle finalità descritte al punto B), i Suoi dati personali saranno trattati per 24 mesi, salvo intervenga prima la revoca del Suo consenso, che potrà riguardare tutte, una o alcune di esse.

    Natura del conferimento dei dati e conseguenze in caso di rifiuto
    Per le finalità di cui alla lettera a) del punto precedente, il conferimento dei dati è necessario, e costituisce condizione indispensabile per evadere la sua richiesta di colloquio e informazioni: il mancato conferimento comporta dunque per il richiedente l'impossibilità di ricevere le risposte richieste. Per la finalità di cui alla lettera b) del punto precedente, il conferimento dei dati è facoltativo e l'eventuale rifiuto di conferire tali dati e di prestare il relativo consenso comporta l'impossibilità per il Titolare di dar seguito alle attività di marketing diretto e di accedere ai benefici ad essa connessi.

    Ambito di comunicazione dei dati e categorie di destinatari
    I Suoi dati potranno essere comunicati:
    - per le finalità di cui al punto A), a dipendenti e collaboratori del Titolare, nella loro qualità di autorizzati del trattamento e/o amministratori di sistema;
    - per le finalità di cui al punto B), a società terze o altri soggetti che svolgono attività in outsourcing per conto del Titolare in qualità di responsabili del trattamento;
    qualora i Suoi dati dovessero essere trattati per conto della Società da parte di soggetti terzi, questi saranno designati come responsabili del trattamento con apposito contratto od altro atto giuridico; i Suoi dati non saranno in ogni caso oggetto di diffusione.

    Trasferimento dati verso un paese terzo e/o un’organizzazione internazionale
    I Suoi dati personali non saranno oggetto di trasferimento presso Paesi Terzi non europei.

    Diritti degli interessati
    Lei ha il diritto (v. artt. 15 -22 del GDPR) di chiedere alla ns. Società di accedere ai Suoi dati personali e di rettificarli se inesatti, di cancellarli o limitarne il trattamento se ne ricorrono i presupposti, nonché di ottenere la portabilità dei dati da Lei forniti solo se oggetto di un trattamento automatizzato basato sul Suo consenso o sul contratto. Lei ha anche il diritto di proporre reclamo all’autorità di controllo competente in materia, Garante per la protezione dei dati personali.

    Soggetti del Trattamento
    È disponibile, presso i titolari del trattamento dati sotto indicati, il contratto che regolamenta il rapporto di co-titolarità del dato sottoscritto da Fondazione ADVAR ONLUS e Associazione Assistenza domiciliare volontaria Alberto Rizzotti ONLUS Lei potrà esercitare i suoi diritti inviando apposita istanza scritta a:
    • Fondazione ADVAR ONLUS con sede via Fossaggera 4/c, a Treviso, alla c/a del titolare del trattamento dati contattabile come tale al seguente inviando apposita istanza scritta all’indirizzo sopra fornito oppure scrivendo all’indirizzo mail privacy@advar.it
    • Associazione Assistenza domiciliare volontaria Alberto Rizzotti ONLUS con sede via Fossaggera 4/c, a Treviso, alla c/a del titolare del trattamento dati contattabile come tale al seguente inviando apposita istanza scritta all’indirizzo sopra fornito oppure scrivendo all’indirizzo mail privacy@advar.it

    Responsabile della protezione dei dati/data protection officer Il Responsabile della protezione dei dati/data protection officer (RPD/DPO) è:
    • Per Fondazione ADVAR ONLUS il DPO è UNINDUSTRIA SERVIZI & FORMAZIONE TREVISO PORDENONE S.C.AR.L. contattabile come tale al seguente indirizzo mail dpo@advar.it
  • Presa visione della sopra esposta informativa
  • al trattamento dei propri dati personali per finalità di Marketing.

La solidarietà è un dono che attraversa il tempo.


Lasciti Testamentari
Solidali

Leggi di più