Volontariato

Diventare Volontario ADVAR

La Solidarietà è l'unico investimento che non fallisce mai ...

L’essere e il fare in Advar sono… una palestra di educazione all’aiuto.

Le attività svolte sono moltissime, ed ogni volontario appartiene ad un gruppo che ha una precisa specificità e competenza. Questo “fare” contribuisce a sostenere le attività assistenziali dell’Associazione, che garantiscono una elevata qualità di cura.

Ma perchè il fare non si esaurisca in se stesso, occorre avere dei momenti di riflessione che favoriscano il riaffermare delle proprie motivazioni ed il senso profondo del proprio operare.

Questo, per mantenere sempre chiare le finalità di Advar e vigile il senso di appartenenza ad un grande e prezioso progetto.

Se pensi di avere qualche ora da dedicare, in base alle tue peculiarità personali e alla tua disponibilità, contattaci ed informati sulle attività e sulle modalità di partecipazione.

Precisiamo che Advar richiede, obbligatoriamente, la partecipazione ad un corso formativo base della durata di 14 lezioni che viene organizzato ogni 2 anni. Nel frattempo gli aspiranti volontari, insieme al nostro Coordinamento, trovano comunque la loro occupazione e si inseriscono nella vita associativa.

I volontari si dividono in: volontari per l’accoglienza presso l’Hospice Casa dei Gelsi, volontari per l’assistenza, volontari gruppo Argonauti (acronimo di gran-aiuto), il gruppo per la divulgazione e la raccolta fondi.

La partecipazione è il modo per condividere un sogno: senza di voi non saremmo mai arrivati fino a qui. Grazie a tutti” – scrive Antonella Ruberti coordinatrice del gruppo volontari Argonauti.

Ti aspettiamo, troverai un grande gruppo ad accoglierti !

Per ricevere informazioni o per un colloquio conoscitivo

Scrivi a...

Solo per il gruppo dei volontari Argonauti, scrivere a:
antonella.ruberti@gmail.com  o telefonare al 338-8598366

Per informazioni generali su come diventare volontario scrivere a :
info@advar.it  o telefonare al numero 0422-432603