Corso Formativo ECM

VERSO UN APPROCCIO GLOBALE: COME SCOPRIRSI STRUMENTO DI CURA

In fase di accreditamento ECM

Data: 18 OTTOBRE 2019 09:00-19:00

Hospice Casa dei Gelsi – 18 Ottobre 2019, orario 9:00 / 19:00

Costo del corso, comprensivo del materiale didattico, € 100,00 Iva inclusa

Il corso prevede un numero limitato di partecipanti  —> prenota ora la tua partecipazione ON LINE (clicca qui)

Responsabile scientifico: Chiara Scrimieri, Psicoterapeuta. Supervisore esterno ADVAR – Treviso.

 

Fare assistenza di qualità prevede, per l’operatore, una molteplicità di abilità che, al di là del tecnicismo e la visione parcellizzata, si dipanano su un terreno relazionale che inizia sempre con un incontro ed è seguito poi da uno scambio comunicativo attento.

Una relazione rispettosa con l’utente, colto nella sua interezza e dignità, è in grado di divenire qualificante ed arricchente per l’operatore se nell’incontro egli scopre ed implementa le sue competenze. Al contrario, una visione parcellizzata, senza riflessione puntuale, metodica e rigorosa sul fare e sulle ricadute di senso, rischia di depotenziare l’efficacia assistenziale ed impoverire l’operatore.

L’approccio globale proposto in questo evento formativo e sviluppato nell’ambito delle cure palliative, è applicabile a tutti gli ambiti dove ci si confronta con disagio, dolore e malattia, e rappresenta una bussola per i professionisti sociosanitari per orientarsi nella complessità delle relazioni di cura.

La capacità di auto-riflessione che porta alla consapevolezza di sé e favorisce il confronto con l’intera equipe assistenziale diventa quindi strumento potente per l’operatore e un’opportunità di crescita umana e professionale.

Nello specifico questo evento formativo non ha lo scopo di proporre risposte stereotipate e prettamente operative, ma vuole essere una esperienza formativa co-costruita nell’interazione tra relatori e discenti attraverso una metodologia prevalentemente esperenziale, dove il partecipante accetta di essere parte attiva nel processo formativo. Saranno proposte situazioni stimolo volte a far scaturire riflessione e confronto, cogliere il senso dell’approccio globale e ancorare la teoria alla pratica lavorativa. L’obiettivo auspicato è che alla fine dell’incontro i corsisti escano arricchiti di nuove domande e con una maggiore consapevolezza dei propri limiti e risorse.

 

OBIETTIVI

– Riflettere sul concetto di “approccio globale” nella cura e la “consapevolezza emotiva” dell’operatore sanitario.

– Offrire degli elementi di base per leggere i principali bisogni psico-relazionali del malato terminale e della sua famiglia.

– Proporre degli strumenti che facilitino la gestione degli aspetti comunicativo – relazionali nell’accompagnamento al malato terminale e alla sua famiglia.

DESTINATARI DELLA FORMAZIONE

Medici, Infermieri, Psicologi, Fisioterapisti, Logopedisti, Assistenti Sociali, Educatori professionali e Oss impegnati nella cura ed assistenza delle persone in fase terminale o che hanno interesse per l’argomento.

Richiesti crediti ECM per Medici, Infermieri, Psicologi, Educatori professionali, Fisioterapisti e Logopedisti. Assistenti sociali accreditabili ex post.

METODOLOGIA

Lezioni frontali con dibattito

Presentazione e discussione di problemi o di casi didattici nel grande gruppo

Lavoro a piccoli gruppi e/o individuale con presentazione delle conclusioni

RELATORI

Chiara Scrimieri, Psicoterapeuta. Supervisore esterno ADVAR – Treviso.

Stefania Carpenè, Psicoterapeuta Hospice “Casa dei Gelsi” ADVAR – Treviso

Chiara Mazzer, Psicologa Assistenza Domiciliare ADVAR – Treviso /Oderzo

 

TERMINI E MODALITA’ DI ISCRIZIONE

Disponibili 40 posti. Termine delle iscrizioni: lunedì 14 Ottobre 2019

Dopo tale data sarà necessario contattare la segreteria organizzativa per la conferma dei posti.

La quota di iscrizione al Corso è di Euro 100,00 (IVA inclusa) e comprende: Iscrizione al corso/ Accreditamento ECM/ Materiale didattico/ Attestato di partecipazione/ Nr. 2 coffee break.

Non comprende il pasto prenotabile al momento dell’iscrizione e pagabile direttamente in sede di corso (costo 10 Euro).

IBAN su cui effettuare il bonifico: IBAN IT 63 L 03069 12060 100000000877 / INTESA SAN PAOLO, TREVISO FIL. VIALE DELLA REPUBBLICA – BIC SWIFT: BCITITMM.

Causale: corso COMUNICAZIONE 2019 + nome e cognome del partecipante.

ATTENZIONE: L’ISCRIZIONE E’ DA RITENERSI VALIDA SOLO AL RICEVIMENTO DI COPIA DELL’ATTESTAZIONE DI VERSAMENTO (bonifico)

 

SEGRETERIA ORGANIZZATIVA

Dott.ssa Laura Tabora Tel. 0422-358311  Cell. 334 6986600

provider@advar.it

 

La solidarietà è un dono che attraversa il tempo.


Lasciti Testamentari
Solidali

Leggi di più